Ufficialmente iniziata la Presidenza della Croazia dell’Unione europea!

Foto: PIXSELL

Il giorno 9 gennaio 2020 è iniziata ufficialmente la presidenza croata del Consiglio europeo. Quasi l’intera Commissione europea è arrivata a Zagabria, guidata dalla presidente Ursula von der Leyen e dal presidente Charles Michel.

L’inizio della presidenza croata del Consiglio dell’Unione europea è stato segnato dall’arrivo dei membri della Commissione europea a Zagabria e dal concerto di ieri al Teatro nazionale croato. In vista del concerto, il Primo Ministro Andrej Plenkovic ha dichiarato: “Questa è una bellissima giornata per la Croazia, una giornata europea per la Croazia e una giornata croata per l’Europa. Noi, dopo 30 anni di democrazia croata, abbiamo l’onore e il piacere di essere in prima linea nell’UE, un organo di 20 Stati membri, che contribuisce, il nostro slancio al progetto europeo all’inizio del lavoro della signora von der Leyen e all’inizio del nuovo ciclo legislativo”.

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha affermato di essere rimasta colpita dalla velocità e dedizione con cui la Croazia assume questo compito e che la Croazia si è brillantemente preparata.

Al concerto hanno partecipato politici e personalità sociali e di spicco. Il concerto è stato eseguito dal famoso direttore d’orchestra Ivan Repusic. Il coro, l’orchestra e i solisti del Teatro Nazionale Croato hanno eseguito le opere dei più famosi compositori europei e croati.

Il 1 ° gennaio, la Croazia ha assunto la leadership di turno dell’UE dalla Finlandia e il 1° luglio, la Croazia lo consegnerà alla Germania. I compiti più importanti per l’Unione nei prossimi mesi sono l’accordo su un bilancio di sette anni, un accordo sulle relazioni future con il Regno Unito, una conferenza sul futuro dell’Europa e un quadro legislativo per combattere i cambiamenti climatici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *