SINERGIA FORTE TRA AIIC, L’AMBASCIATA E L’AUTORITA’ CROATI

Il 27 febbraio si è tenuto primo “B2B DAY“  di questo anno presso bellissimo spazio eventi Zagreb 360.

Oltre i numerosi soci, avevamo l’onore di ospitare nostro presidente onorario, l’Ambasciatore d’Italia, Adriano Chiodi Cianfarani e Segretario dello Stato del Ministero d’economia, Zdenko Lucić.

Era l’occasione di sottolineare ancora una volta forte sinergia tra nostri due paesi e l’importanza d’italianità in Croazia, specialmente nel campo imprenditoriale e interscambio commerciale.

Dott. Lucić ha segnalato proprio l’Italia è sempre stata un partner commerciale affidabile e di qualità nel nostro paese. Nel totale degli investimenti esteri diretti, l’Italia occupa un molto alto terzo posto. Negli ultimi 25 anni l’Italia ha investito poco più di 3,6 miliardi di euro in Croazia, con 230,2 milioni di euro investiti nei primi tre trimestri del 2018.
Segretario dello Stato si è ringraziato per la fiducia accordata alla Croazia e per l’attività di investimento perché si dimostra che la Croazia tra gli imprenditori e gli investitori italiani è veramente riconosciuta come una destinazione commerciale competitiva.
È un grande incentivo per il governo continuare con tutte le misure e le attività volte a creare un ambiente di business più di qualità.

I soci hanno ascoltato anche della riforma fiscale e le indagini fiscali, presentati dalle esperte, Dott.ssa Iva Lesjak da B.L. Consulting e dott.ssa Diana Antičić da PKF TAX Antičić.

In collaborazione con Mozaik knjiga, casa editrice di Zagabria, abbiamo presentato il libro unico, stampato in sole 200 copie per il mercato croato “Leonardo Infinito” che è stato pubblicato in occasione di 500 anni della morte di magnifico inventore ed artista italiano.

Il libro fatto a mano presso il Museo ideale Leonardo, in pelle con le immagini e riproduzioni, alcune fatte sulla pergamena che usava lo stesso Leonardo, dimostra l’eccezionalità di questo libro.

I contatti per acquisire il libro si possono ottenere presso il nostro ufficio.

La serata si è continuata con networking tra gli associati dell’Associazione, che ogni giorno ce’ ne sono di più. Un segno della fiducia ma anche un obbligo per fare ulteriori sforzi e aumentare la qualità, ha sottolineata Segretaria generale dell’AIIC, Andrea Perkov.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *