Le camere di commercio dell’area adriatico-ionica, incontro a Mostar

Mostar, in Bosnia Erzegovina, ha chiamato a raccolta le camere di commercio dell’area adriatico-ionica partecipanti al Forum delle Camere di Commercio Adriatico Ionico, l’organismo che unisce gli enti camerali appartenenti ai Paesi che si affacciano sulle due sponde: Italia, Croazia, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Slovenia, Grecia e Albania.

Dal 4 al 6 aprile si sono tenuti tre importanti incontri nella città bosniaca, cui la Camera di Commercio di Chieti, capofila del tavolo di progettazione europea del Forum, ha portato la sua esperienza di collaborazione con l’Autorità di gestione IPA Adriatic CBC dopo il protocollo firmato lo scorso 8 marzo, che ha prodotto già un primo risultato nei giorni scorsi con un importante seminario formativo sulla progettazione comunitaria.

 A Mostar, nella giornata del 4 aprile, la Camera di Commercio di Chieti e l’Agenzia di Sviluppo – Enterprise Europe Network, con la delegazione composta da Roberto Di Vincenzo, presidente della CCIAA di Chieti, Paola Sabella, Segretario Generale della Camera di Commercio di Chieti e Giovanni Marcantonio, responsabile operativo Agenzia di Sviluppo e responsabile del tavolo di progettazione comunitaria del Forum AIC, hanno avuto numerosi incontri con le camere di commercio e le istituzioni di Croazia, Bosnia Erzegovina, Serbia e Montenegro per lo sviluppo di progetti di business e di partenariato per progetti comunitari.

Le giornate successive hanno permesso un focus sulla Nuova Programmazione dei Fondi EU e Fondi Strutturali Ue 2014-2020 con incontri e conferenze dedicate ai Paesi della area del Mediterraneo e area balcanica a riguardo dell’utilizzo delle altre risorse come i fondi di preadesione IPA nazionali e i nuovi programmi di cooperazione territoriale transfrontaliera, da integrare nelle politiche locali di sviluppo dei territori e delle PMI.

 La presenza agli incontri di Paola Di Salvatore, Managing Authority di IPA Adriatic CBC, ha permesso di avere ulteriore conferma della necessità di dover promuovere la cultura della progettazione, gestione e rendicontazione dei fondi comunitari.

 “Chieti sta diventando l’HUB di riferimento per la progettazione comunitaria nell’adriatico a tutto vantaggio di un nuovo posizionamento dell’Abruzzo – afferma Roberto Di Vincenzo, presidente della Camera di Commercio di Chieti, presente alla due giorni di lavoro. Il sistema di relazioni che stiamo costruendo è il valore aggiunto alla progettazione comunitaria; proseguiremo tale attività il 5-6 giugno organizzando, con la Camera di Commercio di Pescara e le città di Chieti e di Pescara, una riunione del FORUM delle Camere di Commercio e delle Città dell’area adriatica”.

www.adriaeco.eu

Enterprise Europe Network – prossimi eventi

TuttoFood e’ l’evento internazionale B2B  dedicato al settore alimentare, organizzato da Fiera Milano, e si svolge dal 08 fino al 11 maggio 2017.
In soli cinque edizioni, questa fiera è diventata il luogo ideale per presentare i propri prodotti ai mercati nazionali e internazionali.
All’interno dell’area espositiva della fiera, Enterprise Europe Network e il consorzio “semplici” organizzerà incontri d’affari (B2B). Incontri d’affari consentiranno ai visitatori ed espositori che incontrano partner internazionali interessati a stabilire una cooperazione commerciale e tecnologica.
B2B è gratuito per i produttori, grossisti, agenti, distributori, importatori e buyer provenienti da tutti i settori dell’industria alimentare.
Le applicazioni sono aziende che producono il seguente:
-pasta

-pane e dolci
-prodotti latte
-carne
-frutti di mare

-olio
-prodotti  gourmet
-prodotti congelati

-Vegan e prodotti biologici
-bevande
Finora sono registrate 166 aziende provenienti da 12 paesi, l’elenco dei richiedenti può essere visto al seguente link : https://www.b2match.eu/tuttofood2017/participants
Maggiori informazioni sull’evento e la registrazione sono disponibili su :

www.b2match.eu/tuttofood2017
Registrazione e compilazione  on-line del profilo aziendale fino al 26 aprile 2017.
La scelta di partner d’affari per incontri “uno a uno” dal 3 aprile al 3 maggio 2017
Incontri d’affari dal 9-10 maggio 2017.

Persona di contatto:

Jelena Ravlić

Camera di commercio Croata

Enterprise Europe network

Tel: 01/ 456 1763

Incontri d’affari per i produttori di cibo e bevande

Enterprise Europe Network organizza incontri d’affari chiamato il Tour d’Europe che si terrà il 7 aprile a Palermo, in Sicilia, progettati per le aziende del settore alimentare, che sono alla ricerca di acquirenti per i loro prodotti.
Come è organizzato:
• l’aziende produttrici devono registrare il proprio profilo aziendale, descrivere i  prodotti, allegare immagini degli stessi e dopo la convalida del profilo  otterranno le richieste  da parte dei clienti interessati per i loro prodotti che faranno richiesta di un incontro con loro
• l’ aziende registrate fanno la selezione di quei produttori d’interesse e richiedono un incontro con loro
• Due settimane prima dell’evento al indirizzo e-mail arriveranno programma individuale di incontri concordati
Perché partecipare:
• La possibilità di un ingresso nel mercato rapido
•  incontri pre-organizzati di 30 minuti con nuovi potenziali partner e clienti
• Nuovi contatti transfrontalieri
• Trovare nuove soluzioni a problemi concreti
• Scambiare idee con i partner internazionali

La partecipazione e’ gratutio (aziende si sostengano i costi di viaggio e alloggio), e dettagli e le istruzioni per l’iscrizione si possono trovare sul sito internet:
https://www.b2match.eu/tour-d-europe-palermo2017
Persona di contatto:

Irena Spahić
Enterprise Europe Network Croazia
Tel: 01  4561 639
E-mail: ispahic@hgk.hr

Passaporto elettronico: novita’ per gli italiani residenti all’ estero

Via libera del Garante privacy all’introduzione di alcune modifiche della procedura di emissione del passaporto elettronico per gli italiani residenti all’estero.

Le integrazioni proposte intendono semplificare e rendere piu’ sicuri i procesi d’aquisizione e trasmissione dei dati  da parte dei  consoli onorari abilitati.

Il parere del’Autorita’ e’ stato reso al Ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale su un testo che aggiorna il provvedimento che fissa le regole tecniche del processo di emissione del passaporto elettronico.

Intero l’articolo: La Voce del Popolo

Programma EUREKA – aperto il bando

Agenzia croata per le piccole imprese, l’innovazione e gli investimenti (HAMAG BICRO) ha pubblicato il secondo invito per progetti di collaborazione internazionale nella regione del Danubio nel 2017, parte dal programma EUREKA.

EUREKA e’ il programma con lo scopo di incoraggiare le piccole e medie imprese di cooperare con i partner internazionali nel lancio della ricerca e sviluppo (R & S).

Gli obiettivi del programma sono:

 – Incoraggiamento delle imprese a investire in ricerca e sviluppo, e quindi rafforzare la loro    capacità di innovazione

– Incoraggiare gli imprenditori di cooperare al livello internazionale
– Creazione le basi per il marketing internazionale

Termine per l’applicazione preliminare         28 febbraio 2017
Termine per applicazione completa               31 febbraio 2017

Sito ufficiale del bando:  https://www.b2match.eu/eureka-danube/
Il testo ufficiale dell’invito è disponibile qui.

“White book”

“White book”, il libro sugli investimenti stranieri in Croazia e il loro impatto sull’economia e sulla società, è il primo documento di questo genere che fornisce una panoramica della situazione attuale degli investimenti esteri, nonché raccomandazioni per incoraggiare cambiamenti del contesto economico croato. La pubblicazione è il primo passo per garantire una migliore gestione del patrimonio tra le imprese straniere e il governo, così come altri soggetti rilevanti che potrebbero incoraggiare gli investimenti stranieri nel paese. Il Libro bianco esce regolarmente dal 2013 dall’Associazione degli investitori stranieri in Croazia.

Il libro può essere scaricato qui:

Concorsi aperti per le sovvenzioni

UN NUOVO CONCORSO PER I GIOVANI AGRICOLTORI NELL’AMBITO DEL PROGRAMMA DELLO SVILUPPO RURALE DELLA REPUBBLICA DI CROAZIA

Aperto dal 21.12.2015.- 24.02.2017

http://ruralnirazvoj.hr/novosti/objavljen-vodic-za-korisnike-podmjere-6-1-potpora-za-pokretanje-poslovanja-mladim-poljoprivrednicima/

INVITO APERTO A PRESENTARE LE PROPOSTE “SOSTEGNO PER LO SVILUPPO DEL PARTNERSHIP PER ORGANIZZAZIONI DELLA SOCIETÀ CIVILE E LE ISTITUZIONI UNIVERSITARIE – ATTUARE I PROGRAMMI D’ APPRENDIMENTO DELLO SERVIZIO ALLA COMUNITÀ’

Aperto dal 23.12.2016. – 28.02.2017.

INTERREG MEDITERRANEO , PROGRAMMA UE, ANNUNCIA L’APERTURA DEL SECONDO INVITO A PRESENTARE LE PROPOSTE

dal 30.01.2017. fino 31.03.2017

http://interreg-med.eu/en/second-call-opening-on-30th-january/

IL SECONDO INVITO A PRESENTARE LE PROPOSTE NELL’AMBITO DELLO STRUMENTO PER LE CITTÀ DELLA COMMISSIONE EUROPEA “AZIONI URBANI INNOVATIVE”

Aperto fino il 14.04.2017.

http://www.uia-initiative.eu/en/call-proposals

PIANO ANNUALE INDICATIVO DEI PROGETTI PER IL 2017 SOTTO IL PROGRAMMA OPERATIVO”COMPETITIVITÀ E COESIONE 2014 – 2020″

http://www.strukturnifondovi.hr/indikativni-godisnji-plan-objave-natjecaja

MODIFICHE DEL PROGRAMMA L’ORIZZONTE 2020 – MODELLO DEI CONTRATTI DI SOVVENZIONE CON SPIEGAZIONI ED ESEMPI

http://ec.europa.eu/research/participants/portal/desktop/en/funding/reference_docs.html

FONDI UE 2014 – 2020 – ITALIA – CROAZIA

Logotip Europske komisije

Nell’ambito dello strumento finanziario del UE 2014-2020, dell’obiettivo prioritario Buisness, Development and Investments, si trova una serie d’opportunita’ per co- finanziamento degli progetti.

Di seguito vi mostriamo alcuni progetti per quali sono aperti l’inviti per la cooperazione tra Italia e Croazia. Tutti i detagli trova sul sito:

 http://een.ec.europa.eu/tools/services/SearchCenter/Search/ProfileSimpleSearch?shid=32db25cb-726f-43b0-8b5f-7742d0935799

anche i progetti delle societa’, l’istituzioni e l’assocazioni croate che sono alla ricerca di partner:

http://een.ec.europa.eu/tools/services/SearchCenter/Search/ProfileSimpleSearch?shid=32db25cb-726f-43b0-8b5f-7742d0935799