Avviate le iniziative di solidarietà per aiutare Venezia

Vi informiamo che la Farnesina ha deciso di sostenere le iniziative di solidarietà che saranno avviate a favore della popolazione e del patrimonio artistico e culturale della città di Venezia, aderendo alla raccolta di fondi promossa dal Sindaco Luigi Brugnaro.

Attraverso la rete delle Ambasciate, dei Consolati e degli Istituti italiani di cultura, la Farnesina avvierà in tutti i Paesi una campagna di solidarietà a sostegno di Venezia per sensibilizzare le Comunità italiane e locali sull’emergenza che ha colpito la Città e per promuovere la raccolta di fondi. Tale azione prenderà avvio attraverso gli avvenimenti di questa settimana (dal 18 al 24 novembre) che saranno organizzati all’interno della manifestazione della ”Settimana della cucina italiana nel mondo”, l’evento che si svolge in 110 Paesi.

Il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio ha sottolineato che “quello che succede a Venezia preoccupa il governo che ha intenzione di far attivare in ogni Ambasciata e in ogni Consolato le iniziative per sostenere Venezia in tutto il mondo”

La rete delle Ambasciate, dei Consolati e degli Istituti italiani di cultura nel mondo darà la massima visibilità alla sottoscrizione del “Contributo emergenza acqua” promossa dal Comune di Venezia alla quale è possibile contribuire mediante le seguenti coordinate bancarie: 

Intestazione conto: Comune di Venezia – Emergenza acqua alta

Causale: contributo emergenza acqua

Per bonifici effettuati dall’Italia: IBAN: IT 24 T 03069 02117 100000 018767

Per bonifici effettuati dall’estero: oltre al medesimo IBAN, sarà necessario riportare il codice BIC.

IBAN: IT 24 T 03069 02117 100000 018767 – BIC: BCITITMM

Stato d’allerta a Venezia a causa dell’acqua alta

Vi portiamo la notizia sull’alluvione a Venezia dove non si ferma la crescita dell’acqua. Nella serata di ieri l’acqua ha raggiunto i 187 cm sul medio mare, la seconda misura più alta della storia della città dopo l’alluvione del 1966 quando era di 194 centimetri.

Tutte le scuole di Venezia e delle isole sono rimaste chiuse. Il sindaco della città Luigi Brugnaro chiede lo stato di calamità. I cittadini hanno tanta paura per questo improvviso peggioramento del tempo che rischia di avere gravi conseguenze anche per il centro storico che è allagato per il 70%. Infatti, anche la cripta della Basilica di San Marco è sotto acqua.

Le previsioni del tempo non sono buone e la città potrebbe restare ancora sotto acqua ancora per giorni. Il Centro maree del Comune prevede un nuovo picco di altri 145 centimetri sul medio mare per oggi e di 130 cm per giovedì.

Nasce italianbusinessregister.it (IBR) – la nuova piattaforma del Registro delle Imprese delle Camere di commercio

Vi presentiamo il nuovo motore di ricerca ufficiale sulle imprese italiane dedicato agli operatori esteri per far conoscere il sistema produttivo italiano nel mondo.

La piattaforma è in lingua inglese e fornisce le informazioni ufficiali dalle Camere di commercio. Si possono ottenere i rapporti personalizzati, i bilanci, gli elenchi di imprese o solamente semplici notizie che riguardano 6 milioni di aziende italiane e 10 milioni di persone che le amministrano.

Il Registro delle imprese è l’archivio ufficiale, completo e aggiornato, con le informazioni pubbliche relative alle imprese operanti in Italia, tenute per legge a iscriversi alle Camere di commercio.

Grazie alla piattaforma italianbusinessregister.it,  il Registro è consultabile anche dal pubblico internazionale attraverso una versione nuova disegnata per facilitare la ricerca e per avere le informazioni indispensabili per stabilire rapporti B2B affidabili tra operatori esteri e imprese italiane.

Concordata la cooperazione tra Assocamerestere e Confprofessioni per promuovere l’internazionalizzazione

Vi annunciamo che Assocamerestero e Confprofessioni hanno firmato l’intesa per promuovere il business italiano all’estero.

La rete della CCIE fornirà l’assistenza mirata ad incrementare le attività delle aziende italiane in 56 paesi del mondo.

Ogni Camera di commercio italiana all’estero professionista potrà contare su un Desk Confprofessioni per avere maggiori informazioni e notizie sulle opportunità di sviluppo in singoli Paesi.

«La nostra rete camerale all’estero vede questa come una opportunità non solo per aprire le proprie potenzialità di servizio agli associati di Confprofessioni, ma può costituire anche una concreta opportunità per avvalersi di questa rete in qualità di fornitori qualificati per l’ampliamento dell’offerta all’attuale clientela» ha sostenuto Gian Domenico Auricchio, Presidente di Assocamerestero.

Maggiori informazioni sul seguente link: https://bit.ly/2NjGEFU

Il socio della CCIC Infobip nominato per i due prestigiosi premi

Annunciamo con l’orgoglio che il socio della Camera di commercio italo croata azienda Infobip è tra i nominati per i due prestigiosi premi che Poslovni dnevnik e Večernji list ogni anno assegnano ai migliori imprenditori in Croazia.

La prima categoria è quella del miglior imprenditore dove i nominati sono i fondatori dell’Infobip, i signori Silvio e Roberto Kutić. Gli altri nominati sono: sig. Nenad Bakić, il Presidente del Consiglio dell’azienda Varteks, sig. Mate Rimac, il fondatore e il Presidente del Consiglio di Rimac Automobili, sig. Marinko Došen, il Presidente del consiglio dell’azienda produttrice dei ricambi per le auto di Solin – AD Plastica ed infine sig. Emil Tedeschi, il Presidente del Consiglio e il comproprietario del Atlantic Group.

Per quanto riguarda la seconda categoria, essa premia il miglior evento imprenditoriale dell’anno dove l’azienda Infobip è nominata per aver annunciato un’offerta pubblica iniziale delle proprie azioni sulla Borsa di New York. Gli altri eventi nominati sono: l’ingresso della Hyundai Motor Group nella struttura di proprietà di Rimac Automobili, l’emmessione dei buoni del tesoro da parte del Ministero delle finanze, la conclusione del nuovo accordo sul finanziamento per il gruppo Forten ed i risultati della stagione turistica.

Maggiori informazioni sul seguente link: https://www.vecernji.hr/biznis/za-gospodarstvenika-i-gospodarski-doga-aj-2019-godine-nominirani-su-1355548

In bocca al lupo al socio Infobip!

Il saluto del Premier Conte ai rappresentanti delle CCIE

Abbiamo il grande piacere di trasmetterVi in allegato il Videomessaggio del Presidente del Consiglio della Repubblica Italiana Giuseppe Conte che si è rivolto ai rappresentanti delle Camere di commercio italiane all’estero durante la Convention tenuta la settimana scorsa nella regione Veneto, riconoscendo così l’importanza della manifestazione.

INTERREG ITALIA CROAZIA

2 invito per il concorso

Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Croazia INTERREG 2014-2020 invita le organizzazioni pubbliche e private con sede nell’area di frontiera a presentare domande nell’ambito del primo invito a presentare proposte.
I candidati ammissibili ai sensi del presente bando possono essere autorità pubbliche (regionali / contea e governo locale), enti di diritto pubblico, istituzioni private, comprese le società private, aventi personalità giuridica; organizzazioni internazionali che operano in conformità con la legge croata o italiana. I candidati territoriali possono essere situati in una delle otto contee croate: Primorje-Gorski Kotar, Lika-Senj, Zadar, Sibenik-Knin, Split-Dalmatia, Istria, Dubrovnik-Neretva e Karlovac.
Il contributo totale al presente invito da parte del Fondo europeo di sviluppo regionale è di 69.713.000 EUR e saranno concesse sovvenzioni per progetti che coinvolgono attività di finanziamento di progetti strategici nell’ambito dell’asse prioritario 4 e di 11 temi strategici predefiniti, in intensità di aiuto totale dell’85%.

Il concorso e’ aperto dal 1° ottobre fino il 15 novembre del 2019.

Piu’ informazioni trovi su link https://www.italy-croatia.eu/

Tribuna Economica

Il 24 giugno è stato pubblicato il nuovo numero della Tribuna Economica, il giornale di economia e finanze.

In questo numero dedicato a Croazia e Serbia, troverete le interviste dal Ministro di economia croato, Darko Horvat, dell’Ambasciatore d’Italia in Croazia, S.E. Adriano Chiodi Cianafarani e del nostro Presidente, Francesco Ruffoli.

L’aquisto dell’intero giornale è possibile sul seguente link:

https://www.etribuna.com/eportale/it/26952-tribuna-economica-edicola

Buona lettura

Intervista con il presidente dell’AIIC, sig. Francesco Ruffoli