Tribuna Economica

Il 24 giugno è stato pubblicato il nuovo numero della Tribuna Economica, il giornale di economia e finanze.

In questo numero dedicato a Croazia e Serbia, troverete le interviste dal Ministro di economia croato, Darko Horvat, dell’Ambasciatore d’Italia in Croazia, S.E. Adriano Chiodi Cianafarani e del nostro Presidente, Francesco Ruffoli.

L’aquisto dell’intero giornale è possibile sul seguente link:

https://www.etribuna.com/eportale/it/26952-tribuna-economica-edicola

Buona lettura

Intervista con il presidente dell’AIIC, sig. Francesco Ruffoli

Rapporto Croazia nella Tribuna Economica, il giornale di economia e finanza

Tribuna Economica, www.etribuna.com, il prossimo 24 giugno pubblicherà il  RAPPORTO CROAZIA con la gentile collaborazione dell’Ambasciata di Croazia a Roma, Ambasciata d’Italia a Zagabria, Assocamerestero, Promos Milano e la partecipazione di AIIC come partner.

Il servizio, come ogni anno, sarà un’informazione completa sull’andamento dell’economia croata, rapporti commerciali con l’Italia, investimenti delle aziende, interviste al settore pubblico e privato insieme alle interviste istituzionali degli Ambasciatori dei due Paesi e agli approfondimenti scritti dai partners editoriali del giornale, Assocamerestero e Promos Milano. AIIC sarà presente con un’intervista al nostro  Presidente, Francesco Ruffoli.

Le aziende interessate a partecipare nel Report possono contattare l’ufficio di Pubbliche Relazioni del giornale al seguente indirizzo e-mail: roberta.andreotti@etribuna.com

Sul seguente link potete trovare il banner informativo:

https://www.etribuna.com/eportale/it/33248-prossimo-rapporto-paese-croazia-2

4 ° FORUM EUSAIR

APERTO L’INVITO PER LE RIUNIONI B2B NELL’AMBITO DEL 4 ° FORUM EUSAIR, A BUDVA, IL 7 MAGGIO 2019
La strategia macroregionale dell’UE per la regione adriatico- ionica EUSAIR è stata lanciata nell’ottobre 2014 e comprende quattro stati membri (Croazia, Grecia, Italia, Slovenia) e paesi non UE Albania, Serbia, Montenegro e Bosnia-Erzegovina.

All’interno della strategia, l’accento è posto su quattro aree chiave: crescita blu, trasporti, qualità ambientale e turismo sostenibile.

Il Forum di quest’anno ospita le Camere di commercio, le città e le università adriatico-ioniche e si terrà in Montenegro (a Budva), attualmente presidente di EUSAIR. L’obiettivo tematico del forum è sulle seguenti aree: Turismo sostenibile e crescita blu.


Data e luogo del Forum: 7.-8.5.2011., Hotel Splendid, Bečići bb, Budva
– La registrazione per la partecipazione al Forum è obbligatoria e non si applica alla partecipazione alle riunioni B2B https://www.adriatic-ionian.eu/event/4th-eusair-annual-forum/registrations/

 

Luogo e data degli incontri B2B: 7.5.2019. (8: 00-11: 00), Hotel Montenegro (5 minuti a piedi dall’Hotel Splendid).
È possibile registrarsi fino al 3.5.2019 tramite seguente link. http://eusair2019.talkb2b.net/members/register

Maggiori informazioni trova qui.

Elezioni Europee 2019

INDIZIONE DEI COMIZI ELETTORALI
Si comunica che sono stati indetti i comizi elettorali per l’elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia.

In Croazia le operazioni di voto per i rappresentanti italiani presso le sezioni elettorali istituite dalle Autorità diplomatico-consolari si svolgeranno venerdì 24 maggio e sabato 25 maggio.

Agli elettori iscritti all’AIRE sarà spedito dal Ministero dell’interno il certificato elettorale con indicati gli orari e la località della votazione.

Tale certificato sarà spedito anche agli elettori italiani che si trovano temporaneamente in un Paese dell’Unione Europea per motivi di studio o lavoro, e ai loro familiari conviventi, che abbiano presentato apposita domanda entro il 7 marzo scorso.

Vi trasmettiamo alla Guida informativa dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

 

I prestiti d’investimento per micro, piccoli e medi imprenditori

Lo scopo: investimento in beni materiali ed immateriali a lungo termine nei settori dell’industria di lavorazione, del turismo (alloggio), delle attività amministrative e sanitarie, delle attività ricreative e di altri beni ed infine del capitale circolante

L’implemetazione: attraverso le banche commerciali: PBZ, ZABA e ERSTE. L’importo del prestito: dai 100.000 euro ai 3.000.000 di euro (fino ai 10.000.000 di euro per investimenti nell settore turistico)

Il termine per il rimborso: fino a 12 anni compreso periodo di grazia di 2 anni (per il settore turistico fino a 17 anni, compreso periodo di grazia di 4 anni)

Il valore aggiunto: i bassi tassi d’interesse ed esenzione dal pagamento delle tasse per l’elaborazione e l’utilizzo dei prestiti

Il vicepremier Di Maio incontra gli imprenditori italiani in Croazia

Nel corso del soggiorno nella capitale croata, il vicepremier Luigi Di Maio ha fatto visita anche alla residenza dell’Ambasciatore d’Italia, Adriano Chiodi Cianfarani, dove ha incontrato i rappresentanti dell’Associazione degli imprenditori in Croazia (AIIC). Nel corso del colloquio si è parlato del clima imprenditoriale nel Paese e della massiccia presenza di società e investimenti italiani sul territorio croato. Nel corso dell’incontro hanno discusso anche della trasformazione dell’AIIC in Camera di commercio italo-croata.

Era l’occasione di dimostrare la forza della imprenditorialità italiana in Croazia che, come a sottolineato l’Ambasciatore, è in continua crescita.

Ministro Di Maio ha dimostrato grande l’interesse sul nostro percorso verso le Camere di commercio italiane all’estero offrendo il sostegno ed aiuto all’AIIC.

Sconfinamenti – RAI Friuli Venezia Giulia

Trasmettiamo il Podcast della trasmisione radiofonica “Sconfinamenti” della RAI FVG.

SCONFINAMENTI 2019 DEL 02/03/2019 – A.I.I.C.
L’attività dell’Associazione degli Imprenditori Italiani in Croazia. Costituita nel 2014, conta 90 soci con aziende italiane e croate, rappresenta un supporto per le imprese, e collabora con le istituzioni nazionali anche nel campo culturale, ad esempio con l’Istituto Italiano di Cultura di Zagabria.

http://www.rai.it/dl/portali/site/articolo/ContentItem-5b29eef7-2095-4177-836a-b96dd9c51807.html

“Sconfinamenti” – trasmissione radiofonica RAI

 

Abbiamo l’onore di trasmettere che il lavoro della nostra Associazione e stato riconosciuto anche  dalla RAI – radio televisione nazionale e il 21 febbraio a Trieste, nella sede regionale, abbiamo registrato 45 minuti di trasmissione radiofonica dedicata alla nostra Associazione.
In un’intervista con il registra del programma “Sconfinamenti”, Dott. Massimo Gobessi abbiamo parlato delle possibilità di investire in Croazia, sulle ragioni per cui gli investitori italiani scelgono la Croazia, dei servizi e delle attività della nostra Associazione.
Ciò che hanno sottolineato gli interlocutori è sicuramente la sinergia e la buona cooperazione dell’AIIC con le istituzioni e i rappresentanti della diplomazia italiana.
RAI – Friuli Venezia Giulia monitora da tempo le nostre attività ed è stato particolarmente attratto dall’evento titolato ITA CRO business reward per gli imprenditori italiani che si sono distinti nel proprio lavoro in Croazia. Con noi in studio come ospite è quindi stato uno dei premiati soci, Dott. Edi Furlan, rappresentante della società Eli Friulia e la filiale croata Eli Adriatik, che ha testimoniato l’importanza di appartenenza all’AIIC, ma aveva raccontato la sua esperienza del imprenditore italiano che sviluppa un lavoro in Croazia.
Durante la stessa giornata, il segretario generale dell’AIIC, è stato in visita alla società Eli Friulia e ha avuto la possibilità di testimoniare al lavoro impressionante e di vedere, tranne la flotta di elicotteri ed aerei, il centro di sviluppo, la scuola di volo e il centro di assistenza.

La trasmissione andrà in onda il Sabato 2 marzo alle 16:00 su Radio Venezia 1 sulla frequenza AM 936 e in streaming su www.sedefvg.rai.it, copre l’intero bacino della costa adriatica nord, la costa della regione Veneto ed Emilia-Romagna).

I podcast saranno anche disponibili per i nostri membri e pubblicati sul nostro sito web.